Ana səhifə

Cos’E’ L’interrail?


Yüklə 54.81 Kb.
tarix15.06.2016
ölçüsü54.81 Kb.
Le robe da sapere su

INTERRAIL

COS’E’ L’INTERRAIL?


L'Inter-Rail è un biglietto ferroviario che consente la libera circolazione all'interno del Paese (o dei Paesi) per cui è stato emesso. Il biglietto ha validità da un giorno stabilito da chi lo compra e non dalla data d'acquisto. La data di inizio di validità del biglietto è scelta liberamente dal viaggiatore, purché non sia posteriore di 3 mesi alla data di acquisto.

Chi può fare l'I-R ?


Tutti. Ci sono 2 tipi di Inter-Rail: Inter-Rail YOUTH (per tutti quelli che hanno meno di 26 anni) e Inter-Rail ADULT (per chi ha 26 anni o più).
L'unica differenza sta nel prezzo. Chiunque può viaggiare con un pass IR. I giovani fino a 26 anni hanno un'offerta dedicata esclusivamente a loro (Inter-Rail Youth), di sola 2a classe, a prezzi particolarmente vantaggiosi. Il Pass per adulti è invece sia di 1a che di 2a classe. I bambini fino a 12 anni pagano la metà del prezzo degli adulti.

Dove si acquista il biglietto?


In tutte le principali stazioni FS e nelle agenzie viaggi abilitate ed è anche possibile acquistarlo online tramite il link presente su questo sito.

Per acquistare il biglietto Inter-Rail è necessario presentare un documento di identità valido per l'espatrio (carta di identità o passaporto). Il numero del documento di identità verrà annotato sul biglietto e quindi dovrà essere presentato, se richiesto, insieme al biglietto stesso.


Cosa mi viene dato al momento dell'acquisto?


Insieme al Pass viene consegnata una "Guida del Viaggiatore", che contiene informazioni utili per utilizzare al meglio il tuo Inter-Rail.
Il Pass Inter-Rail deve inserito nella sua copertina, che reca il nuovo logo ufficiale I-R. Nella copertina del Pass Globale è inserito un questionario che le ferrovie ci chiedono di compilare per conoscere meglio le nostre abitudini di viaggio. Tutti coloro che restituiscono il questionario compilato (la spedizione è assolutamente gratuita!) riceveranno un piccolo regalo di ringraziamento da parte delle ferrovie.

Possono acquistare il pass Inter-Rail anche i cittadini dei paesi che sono candidati per l'ammissione alla UE?


L'unico requisito necessario per acquistare l'Inter-Rail è la residenza da almeno 6 mesi, in un paese europeo (Albania, Andorra, Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Città del Vaticano, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Isole Faeroer, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Moldavia, Monaco, Montenegro, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria).

Le ferrovie dei paesi europei che non partecipano alla Comunità Inter-Rail non vendono il Pass. Chi risiede in questi paesi può rivolgersi alle agenzie di viaggio che siano state autorizzate alla vendita, oppure andare sul sito www.interrailnet.com.


FAQ

Quando entrerà in vigore la nuova offerta?


La decorrenza è a partire dal 1 aprile 2007.

Quanto costa?


Per la risposta a questa domanda vedi la pagina "Tipi & Prezzi".

Faccio l’Inter-Rail nel periodo in cui compio gli anni: è un problema?


Si e no. Il regolamento dice che il viaggiatore non deve aver ancora compiuto il 26° anno di età il primo giorno di validità del Pass Youth. Se compio gli anni il 26 marzo, ad esempio, ciò che importa non è quando acquisto il biglietto, ma la data di inizio validità indicata sul Pass: se è anteriore al 26 marzo, posso usare uno Youth, anche se poi il primo viaggio lo effettuo, per ipotesi, il 27 marzo.

Nel Pass Globale Flexi e nel One Country Pass come indico il giorno di inizio del viaggio?


I possessori di Pass Globale Flexi o di One Country Pass, prima di iniziare il viaggio nel giorno prescelto devono trascriverne la data nella prima casella utile del calendario dei giorni flessibili stampato sul biglietto. Tuttavia, se il primo viaggio della giornata viene effettuato su un treno di notte con partenza successiva alle 19.00, sul calendario va indicata la data del giorno seguente. Se si effettua un percorso marittimo, si può indicare sia la data del giorno di partenza che quella del giorno di arrivo. Ovviamente, nella data non segnata non si possono effettuare percorsi in treno. Ad esempio, se parto da Bari il 15 giugno e arrivo a Patrasso il 16, posso scrivere o 15/6 o 16/6, però se scrivo 15/6 in quel giorno posso viaggiare in treno, ma non posso farlo il 16 e viceversa.

Nell’offerta c'è anche l'Italia quindi posso sfruttare l'I-R anche in Italia?


No! Le linee ferroviarie del proprio Paese non sono comprese nell'offerta Inter-Rail; né nel Global Pass, né nel One Country Pass.

Se compro il Pass Globale posso viaggiare anche nel Paese in cui risiedo?


No! L’offerta Inter-Rail Globale non può essere utilizzata nel paese in cui risiede il viaggiatore. Ciascuna impresa ferroviaria partecipante stabilisce particolari condizioni di favore, che non possono essere inferiori ad una riduzione del 30% sulla tariffa piena, per i viaggi in treno effettuati dal luogo di residenza del viaggiatore al confine e viceversa.

Quali sono le zone in cui è possibile viaggiare?


Non esistono più le zone (come invece avveniva fino al 2006). Ora esiste un Pass Globale (cioè comprendente tutti i Paesi) oppure un Pass per una sola Nazione (One Country Pass).

L'I-R comprende anche il tratto che mi separa dal confine?


Per la risposta a questa domanda vedi la pagina "Raggiungere Il Confine & Supplementi".

I supplementi si pagano?


Per la risposta a questa domanda vedi la pagina "Raggiungere Il Confine & Supplementi".

Quanti viaggi posso fare con il Pass Globale?


Gli Inter-Rail Pass Globale danno diritto a compiere un numero illimitato di viaggi sui treni delle compagnie di trasporto ferroviario e delle compagnie di trasporto marittimo partecipanti all’ offerta, nei limiti della validità del biglietto acquistato.

Se ho il Pass di prima classe ma viaggio in seconda ho diritto ad un rimborso?


No! L’utilizzazione di un Pass di 1a classe in 2a classe non dà diritto a rimborso. Per viaggiare in 1a classe con un Pass di 2a classe il viaggiatore è tenuto al pagamento della differenza di prezzo fra le due classi per il percorso interessato.

All'estero mi servirà un documento?


Certo. Sebbene la maggior parte dei Paesi faccia parte della Comunità Europea è buona norma (nonché obbligatorio) circolare sempre con documenti di identità validi.
Per informazioni date un’occhiata a questo topic: Carta d'identità, passaporto e moneta.

Ma quando è possibile partire? C'è un giorno, un sito o qualcosa al quale dobbiamo registrarci oppure basta prendere soldi, il resto e andare?


Al momento dell'acquisto del biglietto bisogna indicare la data di inizio del viaggio, questa è l'unica formalità. Una volta che il biglietto è valido si può partire quando (di solito subito...) e da dove si vuole.
I possessori di Pass Globale Flexi o di One Country Pass, prima di iniziare il viaggio nel giorno prescelto, devono trascriverne la data nella prima casella utile del calendario dei giorni flessibili stampato sul biglietto. Tuttavia, se il primo viaggio della giornata viene effettuato su un treno di notte con partenza posteriore alle 19.00, sul calendario va indicata la data del giorno seguente.

Il biglietto deve essere acquistato entro un certo tempo prima della sua validità?


Con il regolamento attuale il biglietto può essere acquistato fino a 3 mesi prima della partenza, e, volendo, è possibile comprarlo direttamente il giorno stesso. In questo ultimo caso è meglio essere sicuri che la biglietteria sia in grado di emettere il Pass.
Non è ammessa l’emissione “open date” il che significa che la data di inizio di validità va precisata al momento dell'acquisto, e stampata direttamente sul Pass.

Il Marocco è ancora compreso nell’offerta?


No, il Marocco non fa più parte del Pass Inter-Rail.

La Russia rientra nel Pass? È possibile viaggiare nell’intera Nazione?


Sì, la Russia rientra nell’offerta Inter-Rail MA SOLO nel One Country Pass. È da ricordare inoltre che gli spostamenti sono limitati alla sola Russia Europea (che si estende fino ai Monti Urali).

Ma se prendo il Pass Globale Flexi posso scegliere io quando viaggiare?


Sì, ovviamente. A patto però di viaggiare per un massimo di 5 giorni su 10 o di 10 su 22.

In sostanza è come avere dei biglietti giornalieri del BUS: ogni volta che si “timbra” il biglietto lo si può usare per un giorno intero, dopodiché scade e non è più possibile sfruttarlo. L’offerta 5 giorni in 10 offre quindi 5 “giornalieri” da utilizzare entro 10 giorni, mentre la tipologia 10 in 22 permette di usufruire di 10 biglietti “giornalieri” in 22 giorni.


Se prendo un treno notturno “consumo” due giorni?


No! Se il treno notturno parte dopo le 19:00 e arriva a destinazione il giorno dopo si intende “un solo giorno di viaggio”.

ESEMPIO: Se l’8 giugno parto da Milano alle 19:13 e arrivo a Monaco al mattino presto ho consumato un giorno o due? Posso viaggiare ancora durante quella giornata? In una situazione simile si intende “un solo giorno di viaggio”. Oltretutto fino alle 24 di quel giorno è possibile prendere altri treni senza “sprecare” ulteriori giorni.

Posso comprare anche più Nazioni del One Country Pass?


Certo! Si possono acquistare quante Nazioni si vogliono.

Questa è sostanzialmente la vecchia offerta Eurodomino. Come dice il nome è possibile combinare giorni e Nazioni a seconda delle necessità.


Posso arrivare in qualsiasi Nazione aderente all’offerta anche col Pass Globale Flexi da 5 giorni di viaggio su 10?


Assolutamente si. Tutti i Paesi che aderiscono all’offerta sono visitabili anche con la versione più “piccola” dell’Inter-Rail. Bisogna però tenere in considerazione le distanze e i tempi di percorrenza.

Nella mappa seguente sono indicati i tempi di percorrenza medi (in treno) per raggiungere le varie Nazioni d’Europa, partendo dalla zona di Firenze/Roma (che è un buon compromesso per tutta l’Italia). Per la realizzazione è stata eseguita una ricerca partendo dalle ore 19 di un giorno feriale e sono stati considerati i tempi più brevi, maggiorati di 3 ore. Sono stati presi in considerazione tutti i tipi di treno (quind’anche quelli a prenotazione e/o con supplemento).



LEGENDA: In verde sono indicate le zone raggiungibili entro le 17 ore di viaggio, in giallo quelle entro le 20, in arancione entro 24 ore. Il colore rosso indica che tale territorio è raggiungibile solo usando 2 “ticket” di viaggio (ovvero usando 2 giorni). La Grecia è indicata in verde in quanto è possibile raggiungerla via mare (compreso nel Pass).

Se mi stufo posso cedere il mio Pass a qualcun altro nel caso in cui sia ancora valido?


No! I Pass sono strettamente personali e non sono cedibili ad altre persone. Su richiesta del personale di controllo, è obbligatoria la presentazione del Passaporto o di un altro documento di identità ufficialmente riconosciuto.

Non posso più partire. Posso chiedere il rimborso?


Il rimborso di un Pass Inter-Rail è garantito solo nei seguenti casi:

  1. quando ne venga fatta richiesta prima del 1° giorno di validità;

  2. quando il personale ferroviario lo abbia annotato come “non utilizzato” prima del primo giorno di validità, e il rimborso sia richiesto entro sei mesi dalla data di emissione.

Le domande di rimborso vanno presentate esclusivamente all’ufficio emittente. I rimborsi sono soggetti ad una trattenuta del 10%. I Pass smarriti o rubati non possono essere rimborsati o sostituiti. I Pass parzialmente utilizzati non sono rimborsabili.

TIPOLOGIE & PREZZI

Quali sono le tipologie del Pass?


Nella nuova offerta esistono due tipologie principali di Inter-Rail:

  • Pass Globale;

  • One Country Pass.

Per gli under 26 il biglietto è di sola 2a classe, mentre per gli over 26 si può scegliere anche la 1a. I bambini al di sotto dei 12 anni pagano la metà del prezzo per adulti.

Com’è il Pass Globale?


Come dice il nome si tratta di un Pass per tutte le nazioni che aderiscono all’Inter-Rail, ossia: Francia, Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Svezia, Austria, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Finlandia, Grecia, Irlanda, Italia, Spagna, Svizzera,Croazia, Danimarca, Grecia, Ungheria, Polonia, Portogallo, Romania Bulgaria, Repubblica Ceca,  Macedonia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Bosnia. Contrariamente a prima, quindi, non esistono più le zone.
Il Pass Globale si suddivide a sua volta in:

  • Pass Globale Flexi con durata di 10 giorni (in cui solo 5 si possono usare per viaggiare) o 22 (in cui i giorni disponibili per gli spostamenti sono 10).

  • Pass Globale Continuo con durata di 22 o 30 giorni e che permette di viaggiare in tutti i giorni di validità.

Di seguito le tabelle riassuntive di modalità e prezzi:

Pass
Globale

VALIDITÀ IN GIORNI
DEL BIGLIETTO

GIORNI DI VIAGGIO DISPONIBILI

COSTO (€)

- 26 (2a)

+ 26 (2a)

+ 26 (1a)

FLEXI

10

5

159

249

329

22

10

239

359

489

CONTINUO

22

22

309

469

629

30

30

399

599

809

Cosa significa One Country Pass?


Sostanzialmente trattasi del vecchio EuroDomino. In questo caso è possibile viaggiare liberamente in una rete ferroviaria di un paese europeo. È valido un certo numero di giorni da utilizzare nell'arco di un mese. Questi giorni possono anche non essere consecutivi.
Sono stati previsti, per ciascuna durata, quattro livelli di prezzo, corrispondenti a determinati gruppi di Paesi. Infatti vi sono paesi più piccoli con meno rete, o per lo meno con prezzi più bassi, per i quali il One Country Pass costa meno.
Di seguito le tabelle riassuntive di modalità e prezzi:

One
Country
Pass

VALIDITA’ IN GIORNI DEL BIGLIETTO

GIORNI DI VIAGGIO DISPONIBILI

COSTO (€)

- 26 (2a)

+ 26 (2a)

+ 26 (1a)

LIVELLO 1

Francia, Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Svezia

30

3

125

189

255

30

4

139

209

285

30

6

175

269

363

30

8

194

299

404

LIVELLO 2

Austria, Benelux (Belgio, Olanda, Lussemburgo), Finlandia, Grecia, Irlanda, Italia, Spagna, Svizzera

30

3

71

109

147

30

4

90

139

188

30

6

123

189

255

30

8

149

229

309

LIVELLO 3

Croazia, Danimarca, Grecia, Ungheria, Polonia, Portogallo, Romania, Russia

30

3

45

69

93

30

4

58

89

120

30

6

77

119

161

30

8

90

139

188

LIVELLO 4

Bulgaria, Repubblica Ceca, Macedonia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia

30

3

32

49

66

30

4

45

69

93

30

6

64

99

134

30

8

77

119

161

Nell’offerta c'è anche l'Italia quindi posso sfruttare l'I-R anche in Italia?


No! Le linee ferroviarie del proprio Paese non sono comprese nell'offerta Inter-rail; né nel Global Pass, né nel One Country Pass.

Se compro il Pass Globale posso viaggiare anche nel Paese in cui risiedo?


No! L’offerta Inter-Rail Globale non può essere utilizzata nel paese in cui risiede il viaggiatore. Ciascuna impresa ferroviaria partecipante stabilisce particolari condizioni di favore, che non possono essere inferiori ad una riduzione del 30% sulla tariffa piena, per i viaggi in treno effettuati dal luogo di residenza del viaggiatore al confine e viceversa.

RAGGIUNGERE IL CONFINE & SUPPLEMENTI

Raggiungere il confine: percorsi di avvicinamento o di transito


Per percorso di avvicinamento si intende il tragitto tra la città di residenza e la Zona/Paese dal quale si ha diritto alla libera circolazione, mentre per percorso di transito si intende il tragitto tra le stazioni di confine di due Zone/Paesi non adiacenti.
Per queste tratte si ha diritto ad un biglietto di andata e ritorno a tariffa ridotta.
Nello specifico:

  • Se prendete treni a prezzi di mercato (ovvero quei treni internazionali che generalmente non sono legati a particolari offerte) avrete diritto ad un biglietto a:

    • Tariffa "GLOBAL PASS"  se il vostro pass Inter-Rail copre tutte le Zone/Paesi interessati alla circolazione del treno. Tale tariffa corrisponde, in linea di massima, al costo della prenotazione del posto o della sistemazione notturna. Nel caso di treni Artesia (Italia – Francia) allora si ha diritto ad una tariffa chiamata PASS 1.

    • Tariffa "PARTIAL PASS" se il vostro pass Inter-Rail copre almeno un Paese/Zona interessato alla circolazione del treno, ma non in tutti. Tale tariffa corrisponde, in linea di massima, al 50% del prezzo del biglietto a tariffa base. Nel caso di treni Artesia (Italia – Francia) allora si ha diritto ad una tariffa chiamata PASS 2.

  • Se utilizzate un qualsiasi altro treno (che per intenderci arriva fino al confine e poi non prosegue oltre):

    • Per utilizzare le seguenti tipologie di treni (Eurostar, Eurostar AV, Tbiz e ICPlus, EsCI) in Italia per raggiungere la zona acquistata è necessario il pagamento di un supplemento (“GLOBAL PASS”) oltre al pagamento del 50% della tariffa internazionale.

    • Se si utilizzano i treni Regionali, InterRegionali, Diretti, … (ossia né a prenotazione né a supplemento) si ha diritto allo sconto del 50% sul biglietto ordinario.

Cosa sono le tariffe PASS?


La tariffa PASS è una tipologia di tariffa che tutti i possessori di pass ferroviari (Inter-Rail incluso) devono pagare per l'utilizzo di treni a "prezzi di mercato", ossia treni con particolari caratteristiche in termini di comfort e velocità.
Ci sono vari tipi di tariffa PASS a seconda se l'Inter-Rail copre del tutto o in parte il tragitto del treno. Di seguito le tipologie:

  • Tariffa “GLOBAL PASS” (Per i treni Artesia: PASS  1): nel caso il vostro Pass I-R copre TUTTO il percorso. Il costo è molto basso: generalmente pari alla SOLA PRENOTAZIONE o costo della sistemazione notturna.

  • Tariffa “PARTIAL PASS” (Per i treni Artesia: PASS  2): nel caso il Pass I-R copre PARTE del percorso. Il costo è pari circa al 50% del costo del tragitto (in linea generale).

Supplementi e Prenotazioni


Non sono compresi nel biglietto Inter-Rail e vanno quindi pagati separatamente:

  • Prenotazione posto a sedere o cuccetta su qualsiasi treno (a volte la prenotazione è obbligatoria).

  • Supplementi per treni IC, EC, ES, ICE, TGV, X2000, … (treni con confort elevato o ad alta velocità).

In generale i supplementi possono variare a seconda della tipologia di treno scelta. È sempre meglio chiedere in biglietteria nel caso non si sia sicuri o consultare la “Guida del Viaggiatore”. Le informazioni più aggiornate, però, si trovano sul sito ufficiale www.interrailnet.com.

In Italia come funzionano i supplementi? Ci sono delle limitazioni o convenzioni?


I Pass danno diritto a viaggiare senza pagamento di supplemento su tutti i treni che non richiedono la prenotazione obbligatoria. Sugli altri treni, è dovuto il pagamento della tariffa “GLOBAL PASS” o “PARTIAL PASS”, comprensiva dell’assegnazione del posto. Sono inoltre a pagamento tutti i servizi accessori quali prenotazione del posto, letti, cuccette, pasti a bordo, ecc.
La traversata Villa S. Giovanni – Messina è gratuita nella classe standard. I possessori di Pass di 2a classe non sono ammessi sul Leonardo Express in servizio tra Roma e Fiumicino Aeroporto.

Sconti e Riduzioni


Presentando il Biglietto Inter-Rail si ha la possibilità di avere sconti e riduzioni nei vari paesi in particolare per musei, ostelli, traghetti, ecc.
Per un elenco completo cliccare sul link relativo alla Nazione desiderata:

  • Austria

  • Belgio

  • Danimarca

  • Finlandia

  • Francia

  • Germania

  • Grecia

  • Irlanda

  • Olanda

  • Norvegia

  • Portogallo

  • Romania

  • Spagna

  • Svezia

  • Svizzera

  • Regno Unito

  • Ungheria

  • Yugoslavia

Fonti e indirizzi utili:

http://www.inter-rail.it

http://www.interrailnet.com/index.html

http://www.vagabondo.net

http://www.trenitalia.it/it/441eb222631f4010VgnVCM10000045a2e90aRCRD-e06e6bf3ce116010VgnVCM10000045a2e90aRCRD.shtml

http://www.trenitalia.it/it/441eb222631f4010VgnVCM10000045a2e90aRCRD-0cf4bfdc7fc91110VgnVCM1000001c42fe0aRCRD.shtml

http://www.interrail.net/index2.php?language=en

Spagna

http://www.turismospagnolo.it/

http://www.spain.info/TourSpain/Destinos/mapas/sus+Ciudades+Patrimonio.htm?Language=en

http://www.turisvalencia.es/index.aspx?idioma=IT


Ostelli & prenotazioni

http://www.hihostels.com/

http://www.backpackingeurope.com/hostelspain.asp

http://www.londraweb.com/Ostelli_nel_mondo.htm

http://www.vagabondo.net/xar_ext/ostelli.html

http://www.vagabondo.net/index.php?module=categories&catid=123


Verilənlər bazası müəlliflik hüququ ilə müdafiə olunur ©kagiz.org 2016
rəhbərliyinə müraciət